Google+ Badge

giovedì 28 aprile 2011

Lavori Esauriti


Il lavoro in senso tradizionale, come mezzo ragionevolmente stabile e continuativo ai fini del sufficiente e dignitoso mantenimento di sé e della propria famiglia, non c'è più.
E' inutile nascondersi dietro un dito.
Al di là di tutte le flessibilità, di un precariato “sereno”, ben oltre l'idilliaca riscoperta dei lavori umili e manuali, bisogna che ci diciamo la verità.
Il lavoro tradizionale come sopra inteso non c'è più.
Non c'è più lavoro per tutti quanti, uomini e donne in età, ma ma non ci sono neppure lavori sufficienti per coloro ai quali sarebbe indispensabile (almeno uno a famiglia).
Si tratta di un bene che non è più possibile ricercare e scegliere, bensì di una merce ormai rara e preziosa.
Ripensare a tutto questo e ai conseguenti modelli di comportamento che dovremo adottare con non pochi sacrifici, riveste un carattere epocale.

il lavoro a una dimensione
fuori controllo
cittadini semplici
trattamento base (welfare reloaded)  
povere colf

1 commento:

  1. Amazon is also tthe primary book sellers , there associates are
    supplied hyperlinks that embrace image of product,short text,
    worth annd placement.

    Revie my web-site; affiliate marketing websites for sale uk

    RispondiElimina