Google+ Badge

venerdì 18 maggio 2012

Antonio Santarelli - Marito E Padre



Se n'è andato sabato scorso, il 12 maggio 2012, salutato dal medesimo silenzio che l'ha accompagnato lungo quest'ultimo anno di vita, lasciando moglie e figlio adolescente. (*)

Un anno di coma (*) causato da una selvaggia aggressione con oscuri contorni, subita da lui e dal suo collega carabiniere Domenico Marino ad opera di 4 ragazzi, mentre erano in servizio di pattuglia, il lunedi di Pasqua 2011.

Per domani sabato 19 è prevista una celebrazione commemorativa a Notaresco, suo paese natale (*).
Forse qualche TG se ne ricorderà, speriamo, in onore di uno dei tanti servitori della comunità usi obbedir tacendo e tacendo morir...



1 commento:

  1. ergastolo in primo grado per l'aggressore maggiorenne

    http://www.grnet.it/giustizia/4450-ergastolo-a-gorelli-per-luccisione-dellappuntato-cc-antonio-santarelli

    RispondiElimina