Google+ Badge

martedì 26 febbraio 2013

Elezioni 2013 - I

Rammaricato per l'esito delle elezioni, anche se sulla rimonta del cavaliere avevo visto giusto sin da dicembre, azzeccandoci in pieno (Almeno 20 - 25 % )
.
Sorpreso per il clamoroso successo del Movimento 5 Stelle di Grillo: oltre ogni aspettativa.

Irritato per i denigratori di voti considerati inutili o di protesta; tutta invidia di chi vota per riflesso condizionato e non ha ancora capito che invece i partiti i voti se li devono conqustare.

Doppio (riuscito?) tentativo di suicidio politico del PD.

Bersani che vince le primarie e non si sposta neanche un filino a sinistra, cos'ha ha voluto dire?
Tenere-mantenere il sindaco di Firenze in frigorifero, e al contempo sposare il montismo, che senso ha avuto?
Una volta scelto di indossare un austero loden da conservatore, tanto valeva mettere in campo anche Renzi.


largo ai colonnelli?
ministro Mara Carfagna
il decennio Renzi

1 commento:

  1. Ah, vorrei anche ricordare a tutti quelli che si lamentano del voto dei loro concittadini che il suffragio universale funziona così.

    RispondiElimina